Afgano, beneficiario di protezione internazionale, dal 2009. Master I livello IULM MILCO. Laurea in Scienza della mediazione linguistica presso l’Università “Carlo Bo’” di Roma. Pashto madrelingua; parla e scrive Farsi, Dari, Urdu , Hindi, Italiano, Inglese, Arabo. Interprete e traduttore dal 2014 presso la Commissione Nazionale e Territoriali varie, mediatore per conto di EASO, ufficio immigrazione della Questura di Roma; mediatore culturale per minori non accompagnati presso centri di accoglienza di Roma. Interprete giuridico presso il Tribunale di Roma. Interprete e traduttore presso Guardia di Finanza di Roma.

Afghanistan - - Opinioni 9 settembre 2020 - Ahadolla Hoseiny

Le invisibili sofferenze della popolazione afgana